Le invenzioni.

Le invenzioni.

Tutto nasce nel 2010.

Venivo da esperienze connesse ai Nodi di Hartmann, e alle reti di Curry ecc.

Energie che dal sottosuolo potevano generare disturbi alle persone e cambiamenti fisici persino nelle piante.

Molti modelli, molte evoluzioni.

Ma poi il tutto venne ampliato dalle prime evidenze.

Il biofrequency lavorava energeticamente anche sulle piante.

In molti mi scrivevano che le piante di casa stavano meglio, e quelle in giardino erano piu’ rigogliose.

Ecco l’interesse per la agricoltura, per le piante, per tutti i tipi di coltivazioni.

E il primo punto da superare (a parte lo scetticismo delle persone, e vi consiglio di vedere il video sottostante di Giuliano Preparata)

Ma poi vennero anche i codici.

La matematica della “creazione” abbinata ai prodotti.

BioGrandicoltivazioni Evo2021 esistono 3 modelli

  1. sino a 5 chilometri di raggio di azione.
  2. sino a 15 chilometri di raggio di azione
  3. sino a 30 chilometri di raggio di azione.

Ed ora la codifica a distanza di territori piu’ o meno grandi.

Quindi possiamo fornire la protezione di ogni tipo di coltura senza alcun utilizzo della chimica.

In questi mesi per rispondere ad esigenze di viticoltori abbiamo generato il modo per difenderci dalla GRANDINE.

Antigrandine: questa invenzione puo’ essere fornita a chiunque abbia almeno 10 ettari di coltivazione contigui.

Una semplice soluzione ma con grande risultato.

Vai al Link Biofrequency

Vai al link Antigrandine.

Per info:

Se tu non credi al funzionamento del Biofrequency, sia esso Abitativo o Grandi coltivazioni, significa che ti mancano gli strumenti adeguati per capire.

Lo dice Preparata.